martedì 27 marzo 2012

Lindt, la storia. Prima parte.

Da brava Economa pedante, iniziamo subito con la storia della Lindt: la Lindt & Sprüngli AG, è una fabbrica di cioccolata di alta fascia svizzera.

E fin qui ci siamo. 

Va' come l'è bel  David Sprüngli.
La compagnia fu fondata nel 1845 da David Sprüngli-Schwarz e suo figlio, Rudolf Sprüngli-Ammann, proprietari prima di una piccola pasticceria e poi di una fabbrica di cioccolato. A quel tempo il cioccolato era conosciuto in Svizzera quasi solamente in forma liquida. Seguendo una moda arrivata dall'Italia, gli Sprungli iniziarono a produrre cioccolato solido che divenne una vera moda a Zurigo.


I due figli di Rudolf, David e Johann, si divisero nel 1892 l'eredità paterna, al primo andarono i due negozi e al secondo la fabbrica. Desideroso di espandersi, Johann fondò una società e comprò la fabbrica di Rodolphe Lindt a Berna.  

Tra le successive acquisizioni della Lindt, ricordiamo nel 1997 quella dell'italiana Caffarel.

La Lindt ha sei stabilimenti in Svizzera, Germania, Francia, Austria, Stati Uniti e... Italia, a Induno Olona, oltre alla Caffarel a Luserna San Giovanni. 

Sì, ma sapete che in alcuni posti c'è il paradiso della Lindt? ;)

1 commento: